RIVESTIMENTI

ISO 1463, DIN 50986

Rivestimenti metallici e strati di ossido - Misurazione dello spessore del rivestimento - Metodo microscopico

La norma specifica un metodo per la misurazione dello spessore locale dei rivestimenti metallici, degli strati di ossido e degli smalti porcellanati mediante l’esame con un microscopio ottico delle loro sezioni.

ISO 2360

Rivestimenti non conduttori su metalli base non magnetici - Misurazione dello spessore del rivestimento - Metodo delle correnti indotte sensibili a variazione di ampiezza

La norma specifica un metodo non distruttivo, basato sulla tecnica delle correnti indotte sensibili a variazione di ampiezza, per la misurazione dello spessore di rivestimenti metallici non conduttivi, su metalli base di tipo metallico non magnetici e conduttivi. Tale metodo può essere utilizzato anche per la misurazione dei rivestimenti metallici non magnetici su metalli base non conduttivi.

QUALICOAT

Queste Direttive tecniche riguardano il marchio di qualità QUALICOAT

La direttiva, al punto 2.14, descrive un metodo per la valutazione del grado di polimerizzazione di un rivestimento a polvere o a liquido.

UNI EN 13438

Pitture e vernici - rivestimenti con polveri organiche per prodotti zincati con immersione a caldo o sherardizzati utilizzati nelle costruzioni

La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN 13438 (edizione settembre 2013). La norma specifica i requisiti di prestazione prescritte per rivestimenti con polveri organiche applicati a scopo di finitura su articoli da costruzione (prodotti zincati con immersione a caldo o sherardizzati).

UNI EN ISO 14713-1

Rivestimenti di zinco - linee guida e raccomandazioni per la protezione contro la corrosione di strutture di acciaio e di materiali ferrosi - parte 1: principi generali di progettazione e di resistenza alla corrosione

La presente norma è la versione ufficiale della norma europea EN ISO 14713-1 (edizione dicembre 2009). La norma specifica le linee guida e le raccomandazioni per la protezione contro la corrosione di strutture di acciaio e di materiali ferrosi ottenute mediante rivestimenti di zinco. La parte prima riporta i principi generali di progettazione e di resistenza alla corrosione.

UNI EN ISO 2063

Spruzzatura termica - rivestimenti metallici e altri rivestimenti inorganici - zinco, alluminio e loro leghe

La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN ISO 2063 (edizione marzo 2005). I rivestimenti metallici con spruzzatura termica si ottengono riscaldando il metallo di rivestimento fino al suo stato di fusione e proiettandolo, veicolato in una corrente di gas, contro la superficie da rivestire.La norma si riferisce a rivestimenti metallici di spruzzatura termica mediante applicazione di zinco, alluminio o loro leghe su superfici di ferro e acciaio non rivestite, a scopo di protezione contro la corrosione.La norma indica le proprietà caratteristiche e i metodi di prova per i rivestimenti ottenuti mediante spruzzatura di zinco e alluminio o loro leghe per lo scopo generale di protezione dalla corrosione. In primo luogo, essa presenta definizione, classificazione e simboli di questi rivestimenti in funzione del loro spessore. In secondo luogo riguarda la preparazione della superficie, l applicazione del rivestimento e le relative proprietà caratteristiche, quali spessore e apettativa.

UNI EN ISO 28199-1

Pitture e vernici - valutazione delle proprietà dei rivestimenti in funzione del processo d applicazione - parte 1: terminologia e preparazione dei pannelli di prova

La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN ISO 28199-1 (edizione settembre 2009) e tiene conto dell’errata corrige di dicembre 2009 (AC:2009). La norma descrive un metodo per la valutazione dei materiali di rivestimento nella ricerca, nello sviluppo e nella produzione in relazione alla loro idoneità e sicurezza nei processi industriali e nell’analisi dell’errore. Le proprietà da valutare per i materiali di riferimento e per i rivestimenti dipendono dallo spessore del film, per questo viene applicato un sistema di verniciatura a spessore crescente seguendo specifiche condizioni. Sono misurate le seguenti caratteristiche:- spessore del film in conformità alla UNI EN ISO 2808;- tessitura della superficie;- colore in conformità alla ISO 7724;- brillantezza in conformità alla UNI EN ISO 2813 (opzionale).In combinazione con la valutazione visiva sono determinate anche le seguenti priorità:- stabilità del colore, coprenza del processo, risolvibilità, assorbimento dell’overspray, bagnabilità, tessitura superficiale, macchiettatura;- tendenza alla colatura, formazione di bolle, formazione di crateri, coprenza.

UNI EN ISO 28199-2

Applicazione - parte 2: stabilità del colore, coprenza del processo, ri-dissoluzione, assorbimento dell overspray, bagnabilità, tessitura superficiale e macchiettatura

La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN ISO 28199-2 (edizione settembre 2009). La presente norma descrive dei metodi per la determinazione della stabilità del colore, della coprenza del processo, della ri-dissoluzione, dell’assorbimento dell’overspray, della bagnabilità, della tessitura superficiale e della macchiettatura dei rivestimenti applicati su pannelli di prova in condizioni specificate.

UNI EN ISO 28199-3

Pitture e vernici - valutazione delle priorità dei rivestimenti in funzione del processo d applicazione - parte 3: valutazione visiva di colature, formazione di bolle, crateri e della coprenza

La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN ISO 28199-3 (edizione settembre 2009). La presente norma descrive dei metodi visivi per la valutazione della tendenza alla formazione di colature, bolle, crateri e della coprenza di rivestimenti applicati su pannelli di prova in condizioni specificate.

UNI EN ISO 4628-1

Pitture e vernici - valutazione del degrado dei rivestimenti - indicazione della quantità e delle dimensioni dei difetti, e dell’intensità di variazioni di aspetto uniformi - parte 1: introduzione generale e sistema di descrizione

La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese e italiana della norma europea EN ISO 4628-1 (edizione settembre 2003) e tiene conto delle correzioni introdotte il 29 ottobre 2003. La norma definisce un sistema per l indicazione della quantità e delle dimensioni dei difetti e dell’intensità di variazioni di aspetto dei rivestimenti. Tale sistema si utilizza, in particolare, per i difetti causati dall’invecchiamento e dall’esposizione agli agenti atmosferici.

UNI EN ISO 4628-2

Pitture e vernici - valutazione del degrado dei rivestimenti - indicazione della quantità e delle dimensioni dei difetti, e dell intensità di variazioni di aspetto uniformi - parte 2: valutazione del grado di vescicamento

La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese e italiana della norma europea EN ISO 4628-2 (edizione settembre 2003) e tiene conto delle correzioni introdotte il 29 ottobre 2003. La norma descrive un metodo per la valutazione del grado di vescicamento, per confronto con riferimenti grafici. Si usa, in particolare, per la valutazione del vescicamento provocato dall’invecchiamento e dall’esposizione agli agenti atmosferici.

UNI EN ISO 4628-3

Pitture e vernici - valutazione del degrado dei rivestimenti - indicazione della quantità e delle dimensioni dei difetti, e dell intensità di variazioni di aspetto uniformi - parte 3: valutazione del grado di arrugginimento

La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese e italiana della norma europea EN ISO 4628-3 (edizione settembre 2003) e tiene conto delle correzioni introdotte il 29 ottobre 2003. La norma descrive un metodo per la valutazione del grado di arrugginimento, per confronto con riferimenti grafici. Si usa, in particolare, per la valutazione dell’arrugginimento provocato dall’invecchiamento e dall’esposizione agli agenti atmosferici.

12
RICHIEDI INFORMAZIONI
  * Confermo lettura informativa privacy
  Accettazione trattamento dati personali per invio newsletter e materiale pubblicitario
* Campi obbligatori