PROVE E COLLAUDI

UNI EN ISO 9038

Prove di mantenimento della combustione dei liquidi

La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN ISO 9038(edizione luglio 2013). La norma specifica una procedura passa/non passa, per temperature fino a 100°C, per determinare se un prodotto liquido, classificato infiammabile in base al suo punto di infiammabilità, sostiene o meno la combustione alla temperatura specificata (o alle temperature specificate) nella legislazione pertinente.

UNI EN ISO 9117-1

Pitture e vernici - prove di essiccamento - parte 1: determinazione dello stato di secco in profondità e del tempo necessario al suo raggiungimento

La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN ISO 9117-1(edizione maggio 2009). La norma descrive un metodo di prova per determinare, in condizioni di riferimento, se pitture, vernici o relativi materiali singoli o sistemi multistrato abbiano raggiunto lo stato di secco in profondità dopo uno specificato periodo di essiccamento.

UNI EN ISO 9117-2

Pitture e vernici - prove di essiccamento - parte 2: prova di pressione per valutare l attitudine all impilaggio

La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN ISO 9117-2 (edizione marzo 2010). La norma descrive un metodo di prova per determinare, in specificate condizioni, se un singolo rivestimento o un sistema di verniciatura o un prodotto affine, dopo uno determinato periodo di essiccamento, è sufficientemente asciutto da garantire una resistenza al possibile danneggiamento derivante dall impilaggio sotto pressione di due superfici pitturate o di una superficie pitturata in contatto con una di diversa natura.Il metodo intende simulare le condizioni di impilaggio di articoli pitturati.In alcune nazioni, il test viene indicato come "resistenza al blocking".

UNI EN ISO 9117-3

Pitture e vernici - prove di essiccamento - parte 3: prova di essiccamento superficiale mediante il metodo delle perline di vetro

La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN ISO 9117-3 (edizione marzo 2010). La norma descrive un metodo di prova per determinare il grado di essiccamento di un rivestimento verniciato o pitturato essiccante all’aria o per mezzo di una reazione chimica tra i suoi componenti. Il metodo non è applicabile ai prodotti che prevedono una cottura in forno. Il metodo descritto può essere condotto: - come test passa/non passa mediante la determinazione del grado di essiccamento dopo un determinato periodo, per verificare la conformità a requisiti particolari;- mediante la determinazione del grado di essiccamento ad intervalli idonei fino all’ottenimento del completo essiccamento.

UNI EN ISO 9117-4

Pitture e vernici - prove di essiccamento - parte 4: prova che utilizza un misuratore meccanico

La norma descrive un metodo per la determinazione, a differenti stadi, del grado di formazione del film di rivestimenti organici utilizzando strumenti meccanici per la registrazione del tempo di asciugatura con movimento lineare o circolare.

UNI EN ISO 9117-6

Pitture e vernici - prove di essiccamento - parte 6: valutazione dell’assenza di impronta

La norma descrive un metodo per la valutazione, mediante una semplice prova empirica, della resistenza di uno strato di pittura, vernice o prodotto affine all’indentazione causata da una garza in nylon pressata sulla superficie in esame con una forza e per un tempo definiti.

UNI EN ISO 9227

Prove di corrosione in atmosfere artificiali - prove di nebbia salina

La presente norma è la versione ufficiale della norma europea EN ISO 9227 (edizione maggio 2012). La norma specifica l’apparecchiatura, i reagenti e il procedimento da seguire per eseguire le prove di nebbia salina neutra (NSS), di nebbia salina-acetica (AASS) e di nebbia cupro salina acetica (CASS), per valutare la resistenza alla corrosione di materiali metallici, con o senza protezione anticorrosiva permanente o temporanea.

UNI EN ISO 9514

Prodotti vernicianti - determinazione del tempo massimo entro il quale possono essere utilizzati i sistemi multicomponenti di rivestimento dopo mescolatura dei componenti - preparazione e condizionamento dei campioni e linee guida per le prove

La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN ISO 9514 (edizione aprile 2005). La norma descrive un metodo, eseguito in condizioni normalizzate, per preparare e conservare un campione di un sistema multicomponente per rivestimenti e di conseguenza il periodo massimo di utilizzo dedotto dalla misurazione di particolari proprietà.

RICHIEDI INFORMAZIONI
  * Confermo lettura informativa privacy
  Accettazione trattamento dati personali per invio newsletter e materiale pubblicitario
* Campi obbligatori